NEOS
 

Per realizzare il Neos, l’OTK Kart Group è partito da un progetto completamente nuovo. Questa scelta ha offerto la possibilità al proprio reparto R&D di sviluppare forme totalmente inedite, per quanto riguarda il disegno della scocca, rispetto a quelle che il già noto Rookie offre.
Il valore aggiunto è garantito dalla metodologia OTK Kart Group, con le sue eccellenti lavorazioni e con l’impiego esclusivamente di materiali di prima qualità.
Anche l’impianto frenante del Neos è variato. Si chiama BSM2 e rispetto al precedente modello dispone dei nuovi tubi freno e di una nuova pompa monopezzo capace di offrire una maggiore rigidità strutturale. La pinza freno, invece, è come già per il Rookie caratterizzata da una struttura a 2 pistoncini, capace di offrire un feeling ottimale in frenata, aspetto quanto mai fondamentale in una categoria nella quale la sicurezza e le prestazioni sono due priorità assolute.
Le novità sono molteplici nel Neos Redspeed Kart. Tutte le componenti sono progettate e prodotte da OTK Kart Parts e seguono i rigorosi standard qualitativi adottati per i modelli top di gamma. Tra i numerosi particolari tecnici di interesse assoluto troviamo gli innovativi cerchi in alluminio AXJ, i fuselli e i mozzi ruota. Sono questi alcuni degli accessori che i giovani piloti della Mini potranno apprezzare, senza dimenticare il volante high grip e il poggiapiedi, che su questo Neos completano l’equipaggiamento di serie.
Le carrozzerie M5 e la protezione posteriore M5 si ispirano alle carenature dei mezzi delle classi superiori. Anche in questo caso, infatti, si è fatto tesoro dei test in galleria del vento per determinare come canalizzare i flussi d’aria nelle aree più opportune e funzionali.

Homologation Fiches

GALLERY